Italiano
Cerca con noi la tua nuova casa

Caratteristica Porzione di Cascinale

150.000 €
25900 m2
Codice
PES TERRENO AGRICOLO
Città
Vermezzo
Categoria
Terreno Agricolo
Classe energetica
G
400 kWh/m²a
Stato Immobile
Rustico
Posizione
Campagna
Panorama
Vista Aperta
Orientamento
Nord Ovest Sud Est
Giardino
Privato
Tra Vermezzo e Gaggiano, posta accanto al millenario Naviglio Grande, a 15 km da Ripa di Porta Ticinese. Proponiamo in esclusiva, appezzamento di terreno agricolo di 37 pertiche complessive. Su uno dei due appezzamenti insiste un rustico da riattare. Tutte le informazioni sulla casa sulle aree esterne, sono disponibili presso i nostri uffici. 02 94 699 160

La storia ed il contesto.
Il Naviglio Grande è stata la prima opera del genere a essere realizzata in Europa e storicamente è il più importante dei Navigli milanesi, nonché una delle grandi infrastrutture di ingegneria che sin dall'alto Medioevo caratterizzavano, con strade, ponti e irrigazione, il territorio lombardo, consentendo lo sviluppo dei commerci, dei trasporti e dell'agricoltura.
Secondo diversi storici, le origini del Naviglio Grande si collegano a un canale scavato da Abbiategrasso a Landriano (sul Lambro Meridionale, al confine col territorio di Pavia) a difesa dalle incursioni dei Pavesi, alleati del Barbarossa. Da dove il canale derivasse le acque è incerto: forse dall'Olona naturale, dal Mischia (una roggia che scorre da Abbiategrasso a Milano passando da Cisliano arricchita da varie risorgive) o, infine, direttamente da un fosso derivato dal Ticino fino ad Abbiategrasso. La terza è l'ipotesi più probabile anche perché il canale, sia a monte sia a valle, veniva indicato come CanaleTicinello.
Certa invece è la data di costruzione del canale difensivo, il 1152, e l'artefice, Guglielmo da Guintellino, architetto militare genovese al servizio dei Milanesi, che tra il 1156 e il 1158 realizzò anche il fossato a difesa della città e, con il materiale di riporto degli scavi, costruì bastioni fortificati. A Milano esiste ancora oggi via Terraggio, parallela alla fossa interna, che prese il nome dal terrapieno che aveva a ridosso e che risaliva a quell'epoca.
È dall'ampliamento di quel fosso e dal collegamento di Abbiategrasso, via Gaggiano, con Milano che si realizzerà il naviglio. I cronisti e le cronache del duecento narrano diffusamente dell'inizio dei lavori per il navigium de Gazano, ma si dividono su due date, il 1177 e il 1179. Non ci sono invece dubbi sul fatto che nel 1187 il naviglio fosse giunto a Trezzano e nel 1211 alle porte di Milano, a Sant'Eustorgio, nei pressi dell'attuale porta Ticinese.

Mappa

Alzaia Naviglio Grande , Vermezzo (MI)

Condividi

* I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Ulteriori informazioni Ho capito